Questo sito utilizza i cookie per una migliore navigabilità e per fornire i servizi abilitati nel portale. Ok

La Mission


GreenRouter intende rendere la misurazione dell'impatto climatico delle filiere logistiche una prassi consolidata non solo per le grandi Aziende, ma anche per le PMI che non sempre dispongono di risorse ed organizzazione sufficientemente strutturate allo scopo.


La piattaforma permette di stimare e monitorare nel tempo l'impatto climatico delle attività di trasporto, di stoccaggio e delle altre attività direttamente collegate al GHG protocol.


La scelta del GHG protocol è legata alla sua "pragmaticità e diffusione", essendo anche lo standard usato da parte di chi monitora le maggiori aziende quotate.


Incontra il Team GreenRouter

Ultime News
Il documento di posizione di ALICE sul pacchetto climatico “FIT FOR 55” dell'UE
Il documento di sintesi di ALICE (Alliance for Logistics Innovation through Collaboration in Europe) sul pacchetto climatico “FIT for 55” è stato pubblicato. Il documento, attraverso 5 pilastri principali, fornisce un'analisi delle iniziative concepite nel pacchetto climatico "Fit for 55" pubblicato il 14 Luglio 2021.

Fattori di intensità di emissione per gli edifici logistici
Siamo felici di condividere un risultato all'avanguardia ottenuto dal nostro progetto di R&D chiamato GILA, sviluppato in collaborazione con Fraunhofer IML e Politecnico di Milano tra gli altri. Il documento riporta eccellenti valori di benchmark per l'intensità di emissione di CO2e dei siti logistici europei.

GreenRouter nel Webinar MoltoFuturo firmato Caltagirone Editore
Andrea Fossa, Fondatore di GreenRouter, interviene nel Webinar "Obbligati a crescere. La Rivoluzione Sostenibile". Il tema principale è l'importanza della misurazione delle emissioni di CO2 prodotte in tutta la Supply Chain, inclusa la Logistica, nel valutare l' impatto ambientale di un'impresa.